psicologia dell'essenza

Vai ai contenuti

Menu principale:

Logosintesi

L'arte di trasformarsi con le parole



La Logosintesi è uno strumento che consente di ricostruire gradualmente il proprio Sé ed il proprio equilibrio interiore, spesso danneggiato da esperienze di vita difficili, che bloccano parte della nostra energia e della naturale creatività. Rischiamo di passare la nostra esistenza con la sensazione di estraneità, di condizionamento, di confusione rispetto alla nostra direzione naturale, convivendo con un'insoddisfazione e una mancanza di senso che non ci permette di vivere pienamente e di credere nel nostro valore, minando fortemente la nostra identità.

La Logosintesi consente con il semplice uso della parola di andare a ricontattare e a riconnetterci con la nostra Essenza andando ad eliminare le credenze limitanti che ci fanno permanere in situazioni di frustrazione e di insoddisfazione.
Ha delle potenzialità inimmaginabili sul trattamento di Problemi di Identità, Insicurezza, Timidezza, Paure, Fobie, Blocchi a livello Fisico, Attacchi di Panico, Traumi, Lutti, comprensione dei Conflitti alla base delle Malattie e ogni tipologia di problema psico-fisico.
È uno strumento nato dalla lunga esperienza terapeutica di Willem Lammers, Psicologo e Psicoterapeuta, che ha sintetizzato in questa tecnica semplice ed efficace anni di dedizione e di ricerca nella propria professione. Così come l'EFT, conduce il paziente alla completa autonomia, con la possibilità di utilizzare la Logosintesi nella vita quotidiana per mantenere il proprio equilibrio e la propria centratura.
È una via maestra verso l'Inconscio, per crearne un valido alleato alla nostra consapevolezza, per riuscire a non permettere ai traumi, alle separazioni forzate, alle paure, alle fobie e alle emozioni non funzionali di condizionare la nostra esistenza al punto da perdere il sapore della vita.
In modo piuttosto rapido si sperimenta nuovamente il fluire dell'energia, la possibilità di riappropriarsi della propria vita e di ritrovare gioia, interesse ed direzione. È possibile ri-conoscersi per ri-trovarsi nel qui ed ora con l'obiettività del qui ed ora e non con i filtri limitanti della sofferenza che ci ha feriti.
Il dolore è dovuto all'energia bloccata e all'incapacità di dare senso a ciò che ci succede, ma ripulendo e accettando il passato, è possibile trasformare la sofferenza in esperienza, da osservare con il giusto distacco emotivo, che ci consente di accoglierla come punto di partenza da cui rilanciarci nella vita.

Ho scoperto Logosintesi appena è arrivata in Italia e mi era stata preannunciata da un sogno.
Una notte ho sognato di essere in un'antica stanza da letto dove c'erano ai lati del letto due quadri con gli angeli, ero con mia nonna e mia mamma e improvvisamente nella stanza è entrato il diavolo. Mia mamma mi ha suggerito di recitare una cantilena e cominciando a pronunciare queste parole, aiutandomi con le mani, sono riuscita a spingere il diavolo nella terra.
Dopo aver fatto questo sogno ho ricevuto la notizia dell'arrivo in Italia di Willem che organizzava il suo primo corso. Credo di essermi iscritta tra i primi partecipanti, nonostante fosse per me un periodo economicamente difficile.
Da allora sono passati ormai 8 anni e la mia esperienza è stata un crescendo di esperienze di positive, di evoluzioni nelle problematiche dei pazienti. La grande efficacia fa sì che spesso nelle situazioni meno complicate bastino poche sedute per portare sollievo o soluzione alle problematiche che di per sè sembrerebbero insuperabili, e che le persone si trascinano magari da anni.
Logosintesi è una tecnica molto semplice, che permette di lavorare in uno stato regressivo, ma perfettamente consapevole.
Nella prima fase guido la persona in un rilassamento che permette di allentare le tensioni e favorire il contatto con l'inconscio.
Nella seconda fase si identifica sensorialmente la problematica su cui si desidera lavorare, ciò in quanto il nostro inconscio riconosce soltanto questo linguaggio.
Si comincia poi con il pronunciare le frasi:
recupero tutta la mia energia legata a ....(problema)... e la riporto al posto giusto dentro me stesso
poi la seconda frase:
rimuovo e allontano tutta l'energia estranea legata a ... (problema) ... da ogni mia cellula, da ogni mio corpo, da tutto il mio spazio personale, e la rimando al luogo al quale realmente appartiene
poi la terza frase:
recupero tutta la mia energia legata a tutte le mie reazioni a ... (problema) e la riporto al posto giusto dentro me stesso
Questa tecnica ci consente di lavorare su problemi quotidiani in modo autonomo, ovviamente per un lavoro profondo su di sè è necessario farsi guidare da un terapeuta esperto.

Per maggiori informazioni :

Tel : 3393211418

Email :    tizianacantone@libero.it


Torna ai contenuti | Torna al menu